LA MASSOTERAPIA: di cosa si tratta

Aggiornamento: 19 ago 2020


La massoterapia è la pratica fisioterapica manuale volta alla prevenzione, cura e al recupero delle patologie neuro-muscolo-scheletriche. Tramite il massaggio si vanno a trattare tutte le regioni del corpo nelle quali si accumulano stress e tensioni muscolari per i più svariati motivi. Le cause più frequenti, di tale condizione, possono essere problematiche posturali, miotensive o psico-sociali.

I trattamenti di terapia manuale si suddividono in base alle singole esigenze del paziente in:


Massaggio connettivale: questo trattamento è finalizzato a stimolare gli strati più profondi della muscolatura, ovvero il tessuto connettivo. Il tessuto connettivale ha funzione di collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti. Queste manualità si eseguono tramite frizioni lente e profonde, che provocano un’ azione riflessa a livello viscerale e muscolare.


Massaggio miofasciale: si tratta di una tecnica di terapia manuale che non lavora in maniera diretta sui muscoli, ma tra i muscoli, ossia sulla fasca che li riveste. I muscoli del corpo sono disposti in fasce ordinate avvolte da guaine di tessuto connettivale che formano una rete estesa chiamata sistema miofasciale. Il metodo utilizzato per questo massaggio neuromuscolare lavora proprio su questo ampio tessuto elastico agendo al contempo sul fronte muscolare e nervoso, migliorandone gli squilibri postrurali.


Massaggio decontratturante: il massaggio decontratturante agisce sulle aree specifiche interessate dalle tensioni muscolari del corpo. A causa di sforzi eccessivi o ripetuti nel tempo il tono muscolare subisce un’ aumento di volume che può provocare dolori sia localizzati che riferiti. Tramite manovre localizzate si mira al ripristino del tono muscolare e della capacità funzionale ed elastica di un determinato distretto.


Massaggio sportivo: una delle migliori forme di prevenzione ai traumi dovuti all’attività sportiva è data dal massaggio, sia per quanto riguarda la fase di preparazione, dove la muscolatura viene preparata con manualità elasticizzanti e vascolarizzanti, sia nella fase di recupero dopo lo sforzo agonistico, dove con manualità drenanti, defaticanti e mio-rilassanti, si tende a riportare velocemente la muscolatura nei normali livelli.


Massaggio estetico o rilassante: lo scopo del massaggio estetico è il trattamento di tutti gli inestetismi cutanei e sottocutanei che da tale trattamento possono trarre giovamento, nonché il rallentamento del naturale processo di invecchiamento della cute. A tale scopo verranno selezionate e utilizzate manualità localizzate sugli strati superficiali del corpo che facilitano i miglioramenti del derma e dell’ipoderma.



#massaggio #massoterapia

64 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti